Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Riconfinazione e confini


Azione di regolamento di confini e per apposizione di termini
Riconfinazione e confini
E' bene precisare che non si può avere una "buona" riconfinazione se, a suo tempo, non vi è stata una "buona" confinazione.
Questa citazione, alla base di ogni lavoro di riconfinamento, è dell'indimenticabile collega Aurelio Costa.

E' dunque chiaro che, prima di iniziare qualsiasi operazione di riconfinamento, si dovrà accertare ed esaminare attentamente tutta la "documentazione probante" che ha dato origine al confine da ripristinare.

Quando il confine tra due fondi è incerto, ciascuno dei proprietari può chiedere che sia stabilito giudizialmente. Ogni mezzo di prova è ammesso. In mancanza di altri elementi, il giudice si attiene al confine delineato dalle mappe catastali.

Se i termini tra fondi contigui mancano o sono diventati irriconoscibili, ciascuno dei proprietari ha diritto di chiedere che essi siano apposti o ristabiliti a spese comuni.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

PERIZIA DI STIMA,VALUTAZIONE IMMOBILIARE

Una valutazione immobiliare oggettiva basata sui procedimenti scientifici è un diritto del cittadino-consumatore e degli operatori economici

Continua