Risorse che alimentano la volontà di perseverare


La volontà di perseverare risponde a un istinto innato. Capire cosa la stimoli può aiutarci a trovare in noi le risorse per alimentarla
Risorse che alimentano la volontà di perseverare
(articolo pubblicato su www.lianadugaro.coach)

Ciascuno/a di noi affronta il suo personale "viaggio dell'eroe".

Peter Levine dice: "...al centro di un archetipo così universale c'è proprio questo, fare i conti col destino, affrontando una grande sfida (esterna o interna che sia) e superandola con determinazione, coraggio e perseveranza. La perseveranza...un istinto cruciale, un'innata pulsione somatica a superare le avversità e andare avanti nella vita".

"Dalle attuali ricerche risulta" che la volontà di perseverare si attiva "in presenza a stimoli effettivamente intensi, siano essi positivi o negativi".*

E quindi mi sono chiesta, se questa è una capacità innata del mio cervello, in quali situazioni mi capita di accedervi in modo piacevole e inaspettato? E come migliorerebbe il mio approccio alla vita se ricreassi più spesso quelle situazioni?

Ci rifletto, e mi rendo conto che per me è il gioco un canale di accesso privilegiato, una porta su quel mio mondo interiore, in cui tutto diventa possibile.
E poi trovo l'istantanea di un mio recente momento ludico e capisco che per me è proprio così.. .basta trovare la compagnia giusta :-)

E tu, quale riconosci come risorsa a cui attingere, nel tuo personale "viaggio dell'eroe"?

* Peter A. Levine, Trauma e memoria, Astrolabio, 2018

Articolo del:


di Liana Dugaro

Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse