Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Roma, la sfida del futuro dopo il summit di Lisbona


La nuova fiera di Roma e la sfida da vincere per tornare grandi 01-03-12-2017 se vogliamo veramente tornare produttivi e ripianare il debito pubblico!
Roma, la sfida del futuro dopo il summit di Lisbona
GRAZIE ALLA 5° EDIZIONE MAKER FAIRE E FINO AL 03 DICEMBRE 2017 DA IERI A ROMA PRESSO LO SPAZIO DELLA NUOVA FIERA DI ROMA VIENE PRESENTATO IL FUTURO CHE BUSSA ALLA NOSTRA PORTA CHIEDENDOCI SE NOI SIAMO PRONTI AD ACCOGLIERLO? ALLE 11.00 DI IERI IN PRESENZA DEL SINDACO DI ROMA VIRGINIA RAGGI SONO STATE PRESENTATE LE NOVITA' IN MERITO AI NUOVI MODELLI DI BUSINESS PRESENTI IN TALE SEDE DA OLTRE 700 PROGETTI CON LA PARTECIPAZIONE DI OLTRE 40 PAESI COMPRESI I 28 FACENTI PARTI DELL'U.E.
IN TALE SEDE E' STATO CONFERMATO IL DATO CHE ROMA RAPPRESENTA LA SECONDA CITTA' PER IL NUMERO DI AZIENDE CI SONO A LIVELLO ITALIANO QUELLE DELLE AZIENDE ROMANE CHE DOPO MILANO HANNO DATO ORIGINE ALLE START UP.
TALI REALTA' IMPRENDITORIALI HANNO SAPUTO ANTICIPARE L'UTILIZZO DI QUESTI NUOVE TECNOLOGIA CREANDO NUOVI PRODOTTI PRODUTTIVI INNOVATIIVI UTILIZZABILI NEI DIVERSI CAMPI, DA QUELLO AGRARIO A QUELLO ALIMENTARE DA QUELLO ROBOTICO A QUELLO DELL'UTILIZZO DI NUOVI PORTALI DI COMUNICAZIONE SIA PER IMPORTANTI AZIENDE QUALI SONO LE POSTE ITALIANE, L'UNIVERSITA DI ROMA NAPOLI E MILANO IN INGEGNERIA CON DIVERSI TIPI DI ROBOT CON PROPRIO KIT DI MONTAGGIO NEI VARI POSSIBILI UTILIZZI, ACCESSORI E RICAMBI PER STAMPANTI 3D, CON POSSIBILI APPLICAZIONI DI SOFTWARE CHE TRASFORMI IL TUO PC IN UNO SCANNER 3D, CONOSCENDO NUOVA TECNOLOGIA APPLICATA NELLE VARIE POSSIBILI APPLICAZIONI ANCHE IN CAMPO DI CONSUMO ENERGETICO, INDUSTRIALE, SCOLASTICO, MUSICALE, DEI VIDEO GAMES OSSERVABILI DENTRO LE POSSIBILI 23 STANZE (ROOM).
DI FRONTE A TANTA INNOVAZIONE, OGGI LA NOSTRA SCUOLA RISULTA ESSERE ANCORA INDIETRO RISPETTO A QUANTO NELLE AZIENDE OGGI PIU' INNOVATIVE NELLE QUALI SI STA SPERIMENTANDO LE NUOVE TECNOLOGIE CON RISULTATI INCREDIBILI.
IN TALE CONTESTO DI EVOLUZIONE DIGITALE A 360 GRADI IN ITALIA IL NOSTRO SISTEMA FORMATIVO SCUOLASTICO ITALIANO POTREBBE COGLIERE SENZA INDUGIO LO SLANCIO PER ESSERE IL LINEA IN MODO PIU' VICINO ED EVOLUTO AL MONDO DELLE NOSTRE AZIENDE ITALIANE CHE DOVREBBE INTERROGARSI SULL'OBBLIGATO ADEGUAMENTO DEGLI STESSI PROGRAMMI ISTITUZIONALI FISSATI A LIVELLO MINISTERIALE PER POTER PRECORRERE LE SFIDE DEL PROSSIMO FUTURO SPERIMENTANDOLO CORAGGIOSAMENTE NELLE SINGOLE ISTITUZIONE SCOLASTICHE D'AVANGUARDIA COME RISULTEREBBE ESSERE L'ISIS "ENRICO MATTEI" DI CERVETERI CHE GIUSTO VENERDI 01-12-2017 HA SAPUTO PARTECIPARE CON I SUOI STUDENTI DELLE CLASSI III- IV E V PORTANDO ALLA FIERA PER IL QUARTO ANNO CONSECUTIVO OLTRE 130 PERSONE COMPRESI 9 DOCENTI CHE HANNO ACCOMPAGANTO I PROPRI STUDENTI ME COMPRESO, RICEVENDO AL TEMPO STESSO UN NUOVO E VINCENTE STIMOLO PER SAPERE PREDISPORRE ED AMPLIARE DEI NOSTRI 12 PROGETTI APPROVATI ALL'INTERSO DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO DELLA STESSA ISTITUZIONE SCOLATICA, BEN 4 VERTENTI SUI PROGETTI DELL'USO DEL DIGITALE DA INSERIRE ALL'INTERNO DELLA DIDATTICA SCOLASTICA TRADIZIONALE DANDO FORMA A NUOVE FORME DI INTERROGAZIONI BASATE SU LAVORI SVOLTI SIA A CASA CHE A SCUOLA PREORDINANDO UNA SERIE DI INTERROGAZIONI BASATE SU FOGLI POWER POINT CRENDO COSI` UN CONTESTO IPERCOMPETITIVO CHE ANTICIPA SIA A LIVELLO NORMATIVO, ECONOMICO, E SOCIALE UNA CONCRETA POSSIBILITA' DI ATTUARE L'INNOVAZIONE, CREANDO COSI' SINERGIE DI STIMOLO E DI CONFONTRO TRA IMPRENDITORIALITA' PUBBLICA E PRIVATA, SIA A LIVELLO LOCALE, REGIONALE E NAZIONALE POTENDO ATTO DI CIO' CHE EMERSO COME E' EMERSO DAI DATI PUBBLICATI DA EUROSTAT, IL CONTESTO DI OSSERVAZIONE SIA A LIVELLO NAZIONALE CHE EXTRANAZIONALE.
EMERGE CHE SOLO IL 05% DELLE NOSTRE IMPRESE OPERANO A LIVELLO DIGITALE CONTRO LA MEDIA EUROPEA DEL 15% DOVE IL 28% DEI CITTADINI ITALIANO NON HANNO MAI USATO INTERNET CONTRO IL 63% CHE LO UTILIZZA REGOLARMENTE TUTTO CIO' IN COERENZA CON LA STRATEGIA EUROPA 2020 PER I CUALI TALI DATI DEVONO ESSERE PRESI RESPONSABILMENTE IN CONSIDERAZIONE, SOPRATTUTO DA PARTE DELLA PMI CHE NEL PROSSIMO IMMINENTE FUTURO DOVRANNO VEDER ADEGUATA SIA LA LORO STRUTTURA CHE GLI STESSI VARI E NUOVI SERVIZI NECESSARI. PER CONCRETIZZARE TALE POTENZIALITA' DI UNA VERA E PROFONDA DIFFUSIONE DELL'UTILIZZO DEL DIGITALE, SVILUPPAND ANCHE IL RELATIVO NETWORK MINIINDUSTRIALE, INVESTENDO MOLTO SULLE RISORSE UMANE CHE DELLE 3 C (CAPITALE UMANO, CAPITALE TECNOLOGICO E CAPITALE FINANZIARIO) RAPPRESENTA LO STRUMENTO PIU' STRATEGICAMENTE VINCENTE PER RAGGIUNGERE IL MERITATO SUCCESSO POSSIBILE SOLO SE TALE CULTURA VENGA CON BUONA E SEMPLICE COMUNICAZIONE DIFFUSA AI VARI LIVELLI SOCIALI E PRODUTTIVI COSA CHE FINO AD OGGI NORMALMENTE NON E' STATO SEMPRE POSSIBILE RISCONTRARE, SOPRATUTTO DAVANTI ANCORA ALLA DIFFICILE PROPENSIONE DELLE REALTA' PRODUTTIVE ALLA ANCORA TROPPO POCO INTERNAZIONALIZZATA PER PRENDERE A RIFERIMENTO UN PIU' AMPIO TERRITORIO SUL QUALE POTER ATTUARE I PROPRI PIANI AZIENDALI DOVENDONE NECESSARIAMENTE CREARE I MODI, I TEMPI, E FORMANDO LE STESSE RISORSE INTERNE PER POTER RAGGIUNGERE LA LORO EFFETTIVA ATTUAZIONE DI TALE RIPARTENZA A LIVELLO NAZIONALE CHE TENTA DI RIPRENDERSI LA PRODUTTIVITA' OTTENUTA DAL NOSTRO SISTEMA PRODUTTIVO NEL MEDIO RECENTE PASSATO DEGLI ULTIMI 10 ANNI DOPO LA SCOSSA CREATA DALL'INGRESSO DELLA NUOVA MOMETA DI CONTO (EURO) CHE DI FATTO PER I PIU' HA PRATICAMENTE DIMEZZATO LA LORO RICCHEZZA EFFETTIVA E DELLA QUALE SITUAZIONE QUASI TUTTI NE STIAMO PAGANDO ANCORA OGGI I RISULTATI.
SARA' QUESTO IL COMPITO DI POTER ATTUARE CORAGGIOSAMENTE QUELLE GIUSTE SCELTE DI POTER AVERE UN CONCRETO E ILLUMINATO PIANO ECONOMICO NAZIONALE SUPPORTATO DA UNA CONCRETA E ATTENTA POLITICA ECONOMICA E SOCIALE CHE POSSA PERMETTERCI DI POTER VINCERE LE TANTE DIFFICOLTA' CON LE QUALI IN NOSTRO PAESE SI E' DOVUTO FINO AD ORA CONFRONTARE. IL SISTEMA FORMATIVO SCOLASTICO E LO STESSO SISTEMA PRODUTTIVO DEL 2018 POTREBBERO ESSERE I GIUSTI STRUMENTI STRATEGICI DA UTILIZZARE PER REALIZZARE LA RICREARE UNA NUOVA E VINCENTE PRODUTTIVITA' NAZIONALE.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

La Legge di Bilancio 2017 e i regimi contabili

La scelta della tipologia di contabilità per le imprese industriali, commerciali, artigianali e per i singoli professionisti minori

Continua

"Vogliamo lavorare": sfida della L.107 dal 16/07/15

Riforma della scuola sotto il Governo Renzi, il compito dei docenti potenziatori per svecchiare metodologie tradizionali grazie alle nuove tecnologie

Continua

Come attuare la ripresa delle nostre attività

Il Disegno di un "Prototipo Vincente" di Business Plan nel settore formativo della nostra Scuola italiana

Continua

L' imprenditorialità dentro la scuola italiana

Il punto della situazione dopo la Legge di Stabilità e prima della diretta di Telefisco 2017 dentro le nostre istituzioni scolastiche di II grado

Continua

L'ingegneria finanziaria strutturata del Paese

In un contesto molto dinamico e competitivo, le politiche economiche devono garantire il successo del sistema di accrescimento del benessere sociale

Continua

Fondi strutturali 2017 in arrivo per la crescita del PIL

Partecipiamo alla richiesta dei fondi agevolati 2017 per ampliamento del nostro business. <br />Possibili scelte tra Start Up e opzione per rete aziendale

Continua

MANCANZA DI REGIA UNIFORME PER IMPRESE ITALIANE

COME FA OGGI UN IMPRENDITORE A CREARE UN BUSINESS PLAN SENZA SICUREZZA TEMPORALE ? L'ASSENZA POLITICA DI PROGRAMMAZIONE ECONOMICA ITALIANA A 3/5 ANI

Continua

L'imprenditorialità dentro la scuola italiana

La ricchezza economica e finanziaria dentro la nostra scuola di II grado e università. <br />Questa è la direzione obbligata per rendere il Paese vincente

Continua

La scuola del futuro insieme alle aziende

Indicazioni che possono aiutare a comprendere e ad utilizzare gli strumenti e i mezzi applicati nella formazione dell’istituzioni scolastiche

Continua

Fondi per la scuola: aziende, imprese e professionisti

Vediamo i punti forti e debiti del Paese. Nuovi approcci e programmi per la creazione di un vero network tra scuole, aziende, imprese e professionisti

Continua

Bilancio di esercizio, network e obiettivi aziendali

Indicazioni per predisporre un bilancio d'esercizio 2016 con indicazioni di semplice esecutività per stimolare la creazione di un vero network attivo

Continua

IN ATTESA DEL DEF E IL PUNTO NOVITA FISCALI

LE LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA DA INVIARE IN VIA TELEMATICA ; <br />LO SPESOMETRO 2017 DEL 1 SEMESTRE 2017 ENTRO IL 16-10-2017; <br />REDDITI-770 ENTRO 31-10-2017

Continua

LO STIMOLO IMPRENDITORIALE CON L' ECONOMIA 4.0

1)ASSENZA POLITICA;2)QUADRO NORMATIVO INCERTO;3)INTERNAL CONTROL;4)LA FORMAZIONE SCOLASTICA 5)LA CARENZA DI CONTROLLO INTERNO ED ESTERNO;I BUDGET.

Continua

LO STIMOLO IMPRENDITORIALE E LE NOSTRE ISTITUZIONI

LA CREAZIONE DI IDEE - COME PRESENTARLE - ;COME DIFFONDERLE- COME MOLTIPLICARLE: <br />VENTIQUATTRO PUNTI DA POTER RIFLETTERE ED ANALIZZARE E SUI LIMITI :

Continua

LO STIMOLO IMPRENDITORIALE E LE NOSTRE ISTITUZIONI

VENTIQUATTRO MOSSE PER POTER MIGLIORARE

Continua

LE NOVITA' EMERSE DALLA LEGGE FINANZIARIA 2018

La Legge di Bilancio 2018 approvata definitivamente in un solo Articolo con i suoi 1247 commi: <br /> Sintesi :Novità- Fisco-Lavoro-Altre

Continua

Le novità emerse dalla Legge finanziaria 2018

La Legge di Bilancio 2018 approvata definitivamente. Un solo articolo con 1247 commi. Novità su Fisco e Lavoro

Continua

L'evoluzione sociale con la scuola digitale 2018

La soluzione per la rinascita del nostro sistema economico e sociale

Continua

Anteprima Legge Bilancio prima di Telefisco 2018

I singoli punti da dover approfondire prima della diretta del giorno 01-02-2018

Continua

Digitalizzazione, formazione e produzione

Politiche di sviluppo e piano attuativo per uscire dalla crisi. Lo sforzo del Miur e delle altre istituzioni per rilanciare l`economia del Paese

Continua