Rottamazione delle cartelle esattoriali


Nuova data per la seconda rata
Rottamazione delle cartelle esattoriali
Chi ha aderito alla rottamazione delle cartelle esattoriali ha tempo fino al 2 ottobre per pagare la seconda rata.

L’agenzia delle Entrate fa sapere che la seconda rata della definizione agevolata, con scadenza il 30 settembre cade di sabato e quindi, come previsto dalla legge, i pagamenti possono essere effettuati entro il primo giorno lavorativo successivo, ovvero lunedì 2 ottobre.

Nel caso in cui non si provveda a versare quanto dovuto nel termine stabilito, si precisa che si perderanno i benefici della rottamazione, ovvero l’Agenzia riprenderà la procedura di riscossione. Se il contribuente aveva un piano di rateizzazione, dovrà riprenderlo e verrà comunicato il nuovo, se ha versato solo la prima rata di luglio, verrà scomputata, da questo, parte versata.

Per la rata in scadenza il 30 settembre, quindi, dovrà essere utilizzato il bollettino che riporta tale data. Con la domiciliazione bancaria, invece, si possono pagare le rate della definizione agevolata anche con l’addebito diretto sul proprio conto corrente. Si può pagare anche presso i tabaccai convenzionati nei punti vendita Sisal e Lottomatica.

Articolo del:


di Studio Molinaro

Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse