Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Sicurezza sul lavoro: come gestirla in epoca Covid-19


E’ estremamente importante adottare una visione aziendale più ampia per dare vita a un nuovo business più resiliente
Sicurezza sul lavoro: come gestirla in epoca Covid-19

 

La sicurezza sul lavoro è un argomento molto serio e più che mai attuale, alla luce del periodo storico che stiamo affrontando.

Parole come smart working, distanziamento sociale, assembramenti sono oramai entrate nel vocabolario quotidiano anche in ambito lavorativo.

Diventa, quindi, estremamente importante non abbassare il livello d’attenzione e affidarsi a un partner che sia in grado di coprire tutte le eventuali criticità e problematiche che possono sorgere all’interno di un’azienda.

La priorità assoluta per chi gestisce un’azienda oggi è quella di tutelare la salute e la sicurezza delle persone che ci lavorano. Per questo, già prima dell’entrata in vigore dei decreti del Governo, molte aziende abilitate ad attivare lo smart working hanno fin da subito incentivato e implementato la possibilità di lavorare da remoto, evitando quindi spostamenti non necessari per ridurre i rischi.

Si tratta sicuramente di una sfida piuttosto complessa nella gestione diretta dei collaboratori, ma allo stesso tempo rappresenta un passo avanti importante per l’innovazione delle aziende.

Questa crisi cambierà per sempre il modo di vedere e gestire il business e porrà le imprese davanti a sfide vecchie – come il ritorno dei confini e dei blocchi alla circolazione di persone e merci – e nuove – come la gestione dei rischi in ottica strategica.

Sarà fondamentale, quindi, adottare una visione più ampia, che non si limiti solamente a risolvere i problemi più impellenti, ma si renderà necessario mettere in atto un piano integrato per dare vita a un nuovo business più resiliente in grado di affrontare i rischi legati alla pandemia e alle conseguenze che inevitabilmente andranno a cambiare per sempre la struttura delle aziende e il loro modus operandi.

 

 

Safety Partner, società di consulenza nata nel 2003, opera negli ambiti della salute e sicurezza nel lavoroformazione e medicina del lavoro, mette a disposizione dei propri clienti, qualunque sia la loro dimensione, un team di professionisti integrati.

I servizi di Safety Partner spaziano da sicurezza alimentare, prevenzione incendi, noleggio campionatori ambientali, valutazione dei rischi, formazione del personale e medicina del lavoro.

Safety Partner ha ottenuto la secondo norma ISO 9001 nell’ambito dei servizi di formazione e implementato e attuato un Modello di Organizzazione e Gestione ai sensi del D.lgs. 231/01 applicando un Codice Etico all’organizzazione interna. Questo ha permesso di completare l’accreditamento quale ente di formazione presso la Regione Lombardia.

Un’ulteriore garanzia di serietà e affidabilità che fa di Safety Partner un punto di riferimento per tutte quelle imprese che investono ogni giorno per la sicurezza dei propri dipendenti.

Sempre e soltanto con un unico obiettivo: mettere al centro del proprio impegno e della propria mission l’elemento più importante e imprescindibile: il lavoratore.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Conviene l’RSPP interno o esterno? Alcuni consigli per la valutazione

Come organizzare al meglio il servizio di prevenzione e protezione in azienda: orientarsi verso una figura esterna o una interna? Cosa prescrive la norma?

Continua

Formazione salute e sicurezza: un obbligo, una scelta o un’esigenza?

L'importanza di una formazione efficace in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Qual è la percezione di aziende e dipendenti?

Continua

I corsi in videoconferenza ed e-learning per la salute e la sicurezza

I corsi in e-learning e in videoconferenza: caratteristiche e vantaggi per le organizzazioni

Continua

Certificazione ISO 45001: l'importanza dei sistemi di gestione

ISO45001: cos’è e perché è importante questo standard di riferimento globale

Continua