Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Trasforma le difficoltà in... opportunità!


Il coaching è un metodo di sviluppo personale che aiuta le persone a scoprire le proprie potenzialità per raggiungere l'eccellenza nei risultati
Trasforma le difficoltà in... opportunità!
Buon 2017! L'inizio di un nuovo anno è sempre un momento di riflessione e pianificazione delle attività che ci proponiamo di svolgere nel corso dei mesi. E' anche un momento delicato in cui, guardando l'anno passato, decidiamo quasi sempre di voler "cambiare qualcosa" per migliorare la nostra qualità di vita. Ed è proprio qui che, spesso, sorgono le prime difficoltà! Cosa vogliamo esttamente cambiare? Cosa non ci piace della nostra vita lavorativa, sociale o familiare?
La nostra vita è simile ad un grande dipinto ricco di colori e sfumature: se lo guardiamo troppo da vicino, tuttavia, rischiamo di soffermare la nostra attenzione solo su alcuni particolari tralasciandone completamente altri e perdendo, di conseguenza, la visione d'insieme.
Il coaching è un metodo di sviluppo personale che, partendo dal presupposto dell'unicità di ciascun individuo, aiuta la persona ad avere una visione globale della propria reatà, a mettere a fuoco le aree su cui lavorare, a porsi obiettivi chiari e raggiungibili (es. migliorare le proprie capacità di public speaking, di gestione del tempo e dello stress, di relazione con una determinata persona o in un determinato contesto, ecc..) e ad elaborare una vera e propria strategia volta a far emergere il proprio potenziale al fine di ottenere risultati migliori. In altre parole è un viaggio in cui il coach accompagna il coachee (ossia il cliente) lungo un affascinante percorso fatto di riflessioni, spunti ed esercizi. Richiede, da parte del coachee, la totale disponibilità a mettersi in gioco, a volere seriamente il cambiamento e... ad affrontare inevitabili fatiche.

Il processo di coaching è finalizzato a migliorare le performances, ad acquisire consapevolezza delle proprie capacità e dei propri limiti e... a liberare il potenziale insito in ciascuno di noi.
Diversi sono gli ambiti di applicazione di questo metodo nato negli Stati Uniti circa 30 anni fa, i più comuni sono:
LIFE COACHING: si rivolge ai singoli ed ha come scopo l’elaborazione di programmi di autosviluppo ed autoefficacia.
BUSINESS COACHING: si rivolge a manager o professionisti interessati a migliorare alcune competenze (es. leadership, gestione del tempo e dello stress... ecc..).
INTERCULTURAL COACHING: si rivolge a persone che, per motivi diversi, devono adattarsi ad un nuovo contesto culturale (es. studenti all’estero, expat, stranieri in Italia... ecc..)
COACHING D'ORIENTAMENTO: rivolto a coloro che devono scegliere un percorso di studio.
PARENT COACHING: volto a migliorare la relazione genitori-figli.
TEEN COACHING: volto ad individuare e far emergere il potenziale negli adolescenti.
SPORT COACHING: volto a massimizzare i risultati in ambito sportivo.
Qualunque sia l’ambito di applicazione, il coaching non è mai un percorso standard. E’ un cammino elaborato sulle specifiche esigenze del coachee. Si suddivide in un numero limitato di sessioni (raramente più di 10) della durata di circa 1-2 ore ciascuna ad intervalli di circa 2-3 settimane l’una dall’altra. Le sessioni avvengono in presenza o via skype.
Il coaching, inoltre, non è una "terapia psicologica" né un’attività di counseling. E’ un metodo che, attraverso domande mirate, feedback ed esercizi, stimola la persona ad elaborare nuovi punti di vista ed a sviluppare la propria eccellenza. In altre parole... aiuta a trasformare le difficoltà in... opportunità!

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse