Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Valorizzare un'abitazione: migliorare gli spazi interni


Come migliorare un'abitazione per rispondere meglio alle esigenze di chi ci abita ed aumentarne il valore sul mercato, con un'occhio alle detrazioni fiscali
Valorizzare un'abitazione: migliorare gli spazi interni

Da luogo del riposo la casa si è trasformata con la quarantena in una sorta di prigione: certo una prigione con molti comfort, ma pur sempre uno spazio confinato. Il sentirci costretti ha fatto emergere carenze alle quali prima non avevamo dato peso, non trovi? I compromessi cui siamo scesi in fase di acquisto o ristrutturazione oggi ci stanno più stretti che mai.

Secondo recenti indagini le dimensioni degli alloggi si aggirano in media sui 68 mq per quelle in città fino ai 92 mq delle abitazioni fuori città. Pochi? Tanti? Dipende molto dal nucleo che ci abita.

Ma non sono tanto o solo le dimensioni che creano problemi quanto più la distribuzione dei locali, la luminosità, la connessione con il resto del mondo. Più in generale le sue dotazioni. Una soluzione che può funzionare per la famiglia A, potrebbe essere problematica per la famiglia B perché la famiglia A non fa smart-working e non ha figli mentre la famiglia B è ad esempio formata da padre e madre, entrambi lavorano da remoto, con figli in età scolare. Ecco che per la seconda famiglia avere 4 spazi indipendenti diventa necessario mentre per la prima famiglia l’openspace può funzionare benissimo. Ma oltre a smart-working e figli ci sono gli hobby: per qualcuno è fondamentale lo sport, per altri la musica, per altri ancora il cucito creativo o la cucina.

E che valore avranno gli immobili dopo questa emergenza? Davvero il mercato immobiliare crollerà? Sono domande frequenti e legittime, per rispondere alle quali è necessario fare un distinguo: anche oggi ci sono case progettate bene, ossia progettate intorno ai bisogni delle persone che vi abitano. Cucite addosso a loro come un abito su misura. Ci sono case in cui il comfort è elevato e pur in una situazione di reclusione si sta bene. Queste case continueranno a valere il giusto prezzo.

In futuro gli acquirenti valuteranno sempre con maggior peso alcune caratteristiche:
•    La grandezza;
•    Il numero di locali;
•    I balconi e le terrazze;
•    Il numero di bagni;

Se la tua casa ha qualche difetto in una di queste caratteristiche ahimè il suo valore diminuirà.

…A meno che…

A meno che tu non decida di intervenire, riqualificando gli ambienti, aumentando il livello di benessere in essi, creando spazi fluidi e polifunzionali o ricavando nuovi ambienti più. Il ridisegno degli interni può cambiare il volto di una casa.

Se, ad esempio, i tuoi figli sono grandi e ormai vivono fuori casa l’appartamento in cui vivi potrebbe essere sovradimensionato per le tue esigenze. Mi è capitato qualche anno fa di rispondere alla richiesta di una coppia che si trovava proprio in questa situazione e voleva ricavare delle camere da affittare. Ridistribuendo gli interni, chiudendo un portico e annettendolo alla zona giorno, senza toccare in alcun modo la struttura portante, abbiamo ricavato un secondo appartamentino con due stanze, un piccolo bagno e una angolo cottura ottimo per essere affittato per brevi periodi. In questo caso l’aumento di valore è dato dalla possibilità di affittare le stanze in più generando un reddito aggiuntivo per la famiglia. Per l'intervento i clienti si sono avvalsi delle detrazioni fiscali per la ristrutturazione e per il risparmio energetico.

interni

Oppure siete una famiglia numerosa e vivete in un appartamento con un unico bagno e degli spazi mal sfruttati? Qualche anno fa mi è stato chiesto di riprogettare gli interni di un appartamento degli anni ’70. Le richieste erano quelle di creare un secondo bagno, accessibile dalla zona giorno, dividere la zona giorno dalla zona notte, creare una zona giorno con cucina e vista e piccolo ripostiglio annesso. Anche in questo caso, lavorando solo sugli interni è stato possibile ricavare quei locali che il committente richiedeva e valorizzare maggiormente l’immobile. L'intervento ha beneficiato di un contributo provinciale che riguardava sia la parte di ristrutturazione che il miglioramento energetico.

Gli esempi potrebbero essere innumerevoli e questi sono solo due tra quelli che appartengono al mio bagaglio di esperienze ed à una piccola dimostrazione di ciò che io posso fare per te: migliorare gli spazi interni per aumentare il valore del tuo immobile.

 

 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

SMART WORKING: come creare uno spazio adeguato

Quali sono le caratteristiche che deve avere lo spazio per il lavoro da casa? Dall'esperienza decennale personale vi fornirò alcune idee e spunti di riflessione

Continua

Come arredare la cameretta dei bambini per un ambiente che cresce

Come arredare la cameretta dei bambini: tra mobili evolutivi, soluzioni salvaspazio e sostenibili, scelte cromatiche, sticker e illuminazione

Continua