Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Volskwagen condannata da un Tribunale tedesco


Il Tribunale di Hildesheim, nella Bassa Sassonia è il primo a condannare direttamente la casa automobilistica
Volskwagen condannata da un Tribunale tedesco
Per la prima volta un Tribunale condanna direttamente la casa automobilistica al pagamento di una somma di danaro all'acquirente di una "Skoda Yeti 2.o Tdi", per averla messa in commercio munita del noto dispositivo che manipolava i gas di scarico.

Il Tribunale ha stabilito che l'azione del venditore "ha costituito una illegale manipolazione del controllo del motore", simile all'azione di chi ha messo in commercio nel 2015 lasagne con ripieno di carne di cavallo rispetto a quella bovina dichiarata e l'aver "illegittimamente disatteso norme cogenti".

Il Collegio ha quindi accertato la frode e a nulla è valsa la difesa della convenuta che sosteneva che andassero accertate le eventuali singole responsabilità personali dei dipendenti, che pure non è stata in grado di indicare.

Anzi, il Tribunale ha chiosato: "decisioni di tale portata hanno conseguenze economiche enormi e non è verosimile che ciò possa esser stata l'opera autonoma di qualche programmatore di basso profilo".
E' stato riconosciuto un importo di € 26.499,00.

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

PMI e pianificazione legale tra mondo e mercati

PMI e avvocati. Un rapporto molto difficile e controverso, frutto di pregiudizi e luoghi comuni. Mentre gli altri...

Continua

Diritto Comunitario, questo sconosciuto

Il Diritto comunitario sempre più si sovrappone e sostituisce a quello nazionale, con importanti conseguenze nella vita di cittadini e imprese

Continua

India, Paese delle opportunità

Il subcontinente indiano offre alle PMI Italiane straordinarie opportunità imprenditoriali, non sempre conosciute appieno

Continua

Brexit: deve pronunciarsi il Parlamento inglese

La decisione della High Court complica i tempi e le procedure per l'uscita dell'Inghilterra dalla UE. E soprattutto spariglia i giochi della politica

Continua

I danni punitivi all’attenzione delle SS.UU.

La Suprema Corte si interroga sull’attualità della nozione di ordine pubblico e danni risarcibili non meramente restitutori

Continua

C'è un Giudice a Brooklyn...

Lo Stato di Diritto ed i principi costituzionali rimangono il presidio verso una legislazione emergenziale farraginosa e corriva

Continua

Le controversie tra Stati in ambito internazionale

Una rapida panoramica sulla situazione dello Stato di Diritto nella soluzione delle controversie interstatuali

Continua

Le "Free Trade Zones" e l'internazionalizzazione

Un'occasione spesso misconosciuta od ignorata per le imprese che vogliono espandersi sui mercati internazionali con un occhio al mercato interno

Continua

Prodotti di lusso e piattaforme "popolari"

La moda ai tempi di internet all'attenzione della CGUE. La rinomanza del "brand" impedisce la vendita automatica anche su piattaforme terze.

Continua