Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Le Trappole dei contratti di locazione


Le Trappole dei contratti di locazione ad uso abitativo transitorio
Le Trappole dei contratti di locazione
Ci siamo resi conto che la maggior parte dei contratti di locazione di immobili urbani ad uso abitazione di natura transitoria, per ignoranza e spesso per malafede del locatore e senza che il conduttore abbia in genere la minima idea di ciò che sottoscrive, sono immediatamente riconducibili alla durata di anni quattro per quattro dei contratti di locazione ordinari di cui all'art. 2 n. 1 L. 431/98 o, se rispondenti alle caratteristiche di transitorietà fissate dalla Legge, soggetti alla ripetizione delle somme pagate in più del dovuto dal conduttore, in quanto, spesso e volentieri per l'ignoranza non scusabile delle agenzie che li propongono, vengono suggeriti e convenuti canoni di mercato che a dette locazioni non sono applicabili.

Per cui, prima di sottoscrivere un contratto di locazione di immobile ad uso abitativo transitorio è bene che sia il locatore che il conduttore assumano tutte le dovute informazioni in merito.

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Proposte di Compravendite Immobiliari

Proposte di Compravendite Immobiliari tramite agenzie: "Meditate gente...meditate"

Continua

L'Autobus 140 che molti perdono

L'Autobus 140 che molti perdono rischiando di essere sfrattati per morosità o per licenza di finita locazione

Continua

Attenzione alla firma del caro estinto

Chi ritiene di avere diritti certi ereditari corre dall'avvocato per impugnare di falso il testamento o comunque per accertarne la nullità

Continua

L'acquisto di un brillante

L'acquisto di un brillante può non essere sempre un`idea brillante...

Continua