Problem Solving o Solution Finding


Spesso con Problem Solving s’intende un processo che inizia dalla dichiarazione della difficoltà fino alla sua soluzione migliore, ma …
Problem Solving o Solution Finding
Durante la mia esperienza lavorativa ho sempre preferito parlare di soluzione piuttosto che di problema, non perché ci sia un rifiuto di identificarlo, ma per stimolare l’anticipazione, le opportunità che offre.

Un processo forse più lungo per la maggior parte delle persone, ma che alla lunga, esercitato con la dovuta consapevolezza, permetterà di evitare i soliti ...

"affronteremo la cosa la prossima volta, intanto ce l’abbiamo fatta" (quante volte!!)

...che immancabilmente si ripresenta con un vestito e circostanze nuove, in modo far sembrare la situazione completamente nuova con, in realtà, i stessi meccanismi di (quasi) sempre.

Trovare la Soluzione; significa evitare di citare o pronunciare la parola "problema".
Ho conosciuto aziende nelle quali la parola era proibita, in modo di stimolare la proposta di possibili soluzioni o almeno incoraggiare uno sforzo cerebrale da parte del collaboratore per evitare che costui scarichi la responsabilità del problema su qualcun’altro.

"Non ci sono problemi, ci sono solo soluzioni" era il mio leitmotiv, chiedetelo! Un approccio che sorprende la prima volta chi ti sta affianco e che con il tempo capisce che lamentarsi di quello che è successo non è gratificante ma al contrario condivide soddisfatto con te le sue proposte, le sue soluzioni.

Cambiare la prospettiva nelle persone è regalare loro una nuova visione, del proprio lavoro, del proprio valore e di conseguenza del proprio successo.

E tu? Sei soddisfatto delle tue prospettive? Hai un problem o una solution?

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Quale futuro al tuo orizzonte?

L’orizzonte è fisso davanti a noi, cosa vedi? Cosa vuoi vedere?

Continua

Il nemico invisibile

Il nemico invisibile è creato da noi stessi, per prepararci nel caso in cui le “cose non dovessero andare come previsto”

Continua

Teresa, tesa verso la resa, cerca il massimo

Non basta cambiare alcuni pezzi del paesaggio circostante per ottenere una nuova vita lavorativa!

Continua

Obiettivo: aumentare… ridurre… e guadagnare!

Il sogno di ogni imprenditore… ma per realizzarlo serve…

Continua

Leadership Quality Service Management

ISO 9001:2015: per una Leadership di Qualità

Continua

Se(r)vizio al cliente

Educare i propri dipendenti alla soddisfazione del cliente

Continua