TOSAP – Esenzione tassa passo carraio 1


Non è sempre fondata la pretesa del Comune di imporre al cittadino la tassa sul passo carraio
TOSAP – Esenzione tassa passo carraio 1

Non tutti i passi carrai sono assoggettabili a tassazione.

La definizione di passo carraio (D.lgs 507/1993,art.44,c.4) li individua in manufatti od intervalli dei marciapiedi che interrompono il piano stradale e facilitano l'accesso dei veicoli alla proprietà privata.

A prescindere dalluso (veicolare) a cui il passaggio deve essere asservito per considerarsi carraio, stante l'abrogazione (con L. 549/1995, art.3, c.60, lett.b) della norma (il comma 7, art.44 citato) che disponeva lesenzione da tassa per gli accessi a raso semplici accessi carrabili se a filo del manto stradale ed in assenza di opere visibilmente impeditive delluso pubblico della superficie e cioè realizzati con portoni e cancelli che si aprono direttamente sulla pubblica via, la giurisprudenza è pervenuta comunque, interpretando i commi 4 ed 8, ad affermare limponibilità per gli accessi a raso solo nel caso in cui, previa richiesta ed autorizzazione comunale, sia rilasciato e collocato in loco apposito cartello di divieto di sosta. (Cass.Civ. 16913/2007, Comm.Trib.Reg.Sicilia Palermo 23/10/2013, Cass.Civ.16733/2007, C.App.Napoli, 795/2018).

Più semplicemente, quindi, per la sottoposizione a tassa del passo carraio se a raso occorre che siano realizzate opere visibili, dirette a facilitare laccesso alla proprietà privata ovvero che sia rilasciato e collocato regolamentare cartello di divieto di sosta. Ciò in quanto solo così si configura la sottrazione alluso pubblico della superficie interessata che costituisce presupposto per la tassazione.

Lo studio è a disposizione per ogni chiarimento

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

RCA: Colpo di frusta, risarcimento

Per il risarcimento del colpo di frusta non è obbligatorio disporre di esami radiografici, T.A.C , risonanza ecc..

Continua

Recuperi Inps: non sempre il rimborso è dovuto

Anche se con la pensione si sono percepite somme maggiori, non sempre esiste l'obbligo di rimborsare l'indebito

Continua

TOSAP – Esenzione tassa passo carraio 2

Niente tassa per il passo carraio a raso senza cartello di divieto di sosta

Continua