Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Il nuovo contributo a fondo perduto per autonomi e imprese


Il Consiglio dei ministri ha concesso un nuovo contributo a fondo perduto per gli autonomi e le imprese. Di che si tratta?
Il nuovo contributo a fondo perduto per autonomi e imprese

In data 04.05.2022 il Consiglio dei ministri ha varato il D.L. AIUTI concedendo un nuovo contributo a fondo perduto per gli autonomi e le imprese. Di che si tratta?

In sostanza, a tutti i lavoratori autonomi e le imprese individuali viene concesso un contributo a fondo perduto una tantum pari a circa 200 euro mensili per redditi superiori a 35.000 mila euro.

Tale contributo, viene concesso anche ai lavoratori dipendenti e ai pensionati direttamente in busta paga o nel rateo della pensione del mese di LUGLIO.

E gli autonomi?

Il contributo varato dal D.L. AIUTI verrà concesso anche ai percettori del Reddito di Cittadinanza e a coloro i quali a GIUGNO 2022 avranno percepito ls NASPI e/o disoccupazione.

E le imprese?

Le modalità di erogazione di tale contributo per imprese e lavoratori autonomi devono ancora essere stabilite. Come per gli altri contributi a fondo perduto, le modalità attuative saranno differite rispetto alla data di presentazione del decreto.

Infine, il DL. aiuti ha previsto misure anche in favore di altri settori:

1 - Energia: riduzione di costo e semplificazione dei procedimenti

2 - Lavoro: politiche sociali e servizi ai cittadini integrando i percettori del reddito di cittadinanza

3 - Enti territoriali: misure di sostegno alle regioni

4 - Accoglienza e supporto economico

 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista