Credito d'imposta in ricerca e sviluppo


Scopri i vantaggi di investire nella ricerca e sviluppo per la tua azienda
Credito d'imposta in ricerca e sviluppo
Sei un’azienda interessata a comprendere meglio i vantaggi del credito d’ imposta in ricerca e sviluppo?
Sei un’ azienda che vuole investire in ricerca e sviluppo ma pensa che sia troppo complesso gestire il progetto e la procedura?
Ti dò una buona notizia!!!
Se sei interessato a comprendere e sfruttare in pieno i vantaggi che la tua azienda avrebbe se decidesse di investire nella ricerca e sviluppo per i prossimi tre anni, affidandoti al mio Studio riceveresti tutto il supporto necessario. Ci prendiamo in carico il tuo progetto, sviluppiamo la tua idea previa verifica della fattibilità della stessa, seguiamo per tuo conto tutta la procedura a livello fiscale, la certificazione da inserire nel modello Unico e se vuoi anche lo sviluppo del progetto stesso, grazie alla collaborazione con Ingegneri qualificati su tutto il territorio nazionale.
Scrivi all’ indirizzo che trovi nel mio sito: info@studiocommercialemarinelli.it, chiedendo di essere contattato. In breve tempo riceverai una telefonata e avrai la possibilità di chiedere tutte le info che vorrai, in modo assolutamente gratuito. Saremo molto lieti di poterti aiutare!!!!
Se poi deciderai di affidarti ai nostri servizi, ti invieremo sulla tua casella di posta elettronica un preventivo, che potrai valutare, ma solo dopo che siamo certi che tu abbia compreso i notevoli vantaggi del credito d’ imposta e la procedura da adottare!!!
Ti aspettiamo!!! BUON LAVORO!!!
Pillole sul credito d’imposta in ricerca e sviluppo:
· L’ investimento in ricerca e sviluppo genera un credito d’imposta che potrai utilizzare per compensare tutti i tributi presenti nel modello f24;
· Il credito è immediatamente disponibile a partire dall’ anno successivo a quello in cui hai realizzato i tuoi investimenti;
· La percentuale varia tra il 25% ed il 50% a seconda del tipo di investimento che fai: attrezzature, personale impiegato nel progetto, consulenza ecc...;
· La consulenza può essere commissionata a enti di ricerca ma anche a start-up innovative e/o aziende che non sono start-up innovative;
· Il credito d’imposta sarà disponibile ancora per un triennio.

Stefania Marinelli

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Rottamazione delle cartelle esattoriali

Quando conviene rottamare le cartelle e verifica della prescrizione del debito prima del pagamento

Continua

Le quattro regole per realizzare un progetto

Hai un progetto da realizzare e non sai come fare? <br />Pensi che la burocrazia italiana sia un ostacolo? Ecco i quattro passaggi per il successo

Continua