Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Sistema tessera sanitaria: prima trasmissione dati 2021


Posticipata al 30 settembre 2021 la scadenza dell'invio delle spese sanitarie del primo semestre 2021
Sistema tessera sanitaria: prima trasmissione dati 2021

Il Ministero delle Economie e delle Finanze rinvia la scadenza dell’invio dei dati di spesa sanitaria relativi al 1° semestre 2021 dal 31 luglio al 30 settembre 2021. È stata così accolta la richiesta di numerose associazioni di categoria circa le criticità tecniche di aggiornamento nei tempi dei relativi software.

 

Nuove scadenze

Le trasmissioni avverranno quindi entro:

  • entro il 30 settembre 2021, per le spese sostenute nel primo semestre dell'anno 2021;

  • entro il 31 gennaio 2022, per le spese sostenute nel secondo semestre dell'anno 2021;

  • entro la fine del mese successivo alla data del documento fiscale, per le spese sostenute dal 1 ° gennaio 2021

Chi è interessato?

I soggetti interessati a tale adempimento sono:

  • aziende sanitarie locali (ASL), aziende ospedaliere, istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e policlinici universitari;

  • farmacie pubbliche e private, presidi di specialistica ambulatoriale;

  • strutture per l'erogazione delle prestazioni di assistenza protesica e di assistenza integrativa, altri presidi e strutture accreditati per l'erogazione dei servizi sanitari, strutture autorizzate per l'erogazione dei servizi sanitari e non accreditate al SSN;

  • iscritti all'Albo dei medici chirurghi e degli odontoiatri, iscritti agli Albi professionali degli psicologi, iscritti agli Albi professionali degli infermieri, iscritti agli Albi professionali delle ostetriche/i, iscritti agli Albi professionali dei tecnici sanitari di radiologia medica;

  • esercenti l'arte sanitaria ausiliaria di ottico;

  • parafarmacie;

  • gli iscritti all'albo della professione sanitaria di tecnico sanitario di laboratorio di biomedico, di audiometrista, di audioprotesista, di ortopedico, di dietista, di neurofisiopatologia;

  • gli iscritti all'albo della professione sanitaria di tecnico fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare, di igienista dentale, di fisioterapista, di logopedista, di podologo, di ortottista e assistente di oftalmologia, di terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva;

  • gli iscritti all'albo della professione sanitaria di tecnico della riabilitazione psichiatrica, di terapista occupazionale, di educatore professionale, di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, di assistente sanitario; gli iscritti all'albo dei biologi.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Novità Esterometro 2020: ecco le scadenze

La Legge di Bilancio 2020 ha modificato la cadenza dell'Esterometro che diventa trimestrale

Continua

Bollo fatture elettroniche 2021: nuova procedura

Vediamo i due nuovi elenchi dal 15 aprile 2021 sul sito dell'Agenzia delle Entrate

Continua

Nuova Sabatini: stop agli incentivi, risorse esaurite

01.06.2021 il Ministero dello Sviluppo Economico ha disposto la chiusura dello sportello per la presentazione delle domande

Continua