Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Titolo 2 Capo VI - Incentivi al turismo


Occhio ai finanziamenti agevolati!
Titolo 2 Capo VI -  Incentivi al turismo
Tra i bandi della Finanza agevolata pubblicati dalla Regione Puglia ha riscosso e continua a riscuotere grande successo il Titolo 2 Turismo - Capo VI.
Nel mese di aprile 2016 la Regione ha provveduto alle implementazioni delle dotazioni finanziarie in concomitanza dei progetti già istruiti.
Il bando si rivolge alla microimpresa, piccola impresa e media impresa ed è indirizzato allo sviluppo del comparto turistico-alberghiero, nell'ambito di un progetto unitario ed economico.
Sono ammissibili ad agevolazione pertanto tutte quelle spese strettamente inerenti alla progettualità, dal suolo aziendale alle opere murarie e assimilate, all'acquisto di attrezzature e macchinari, impianti, spese di progettazione, acquisto di programmi informatici (BURP n° 32 del 03/03/2015).
Il contributo stabilito non potrà superare:
il 35% per le medie imprese;
il 45% per le piccole e microimprese;
e sarà calcolato sul montante degli interessi di un finanziamento concesso da un soggetto finanziatore (trattasi di una modalità di calcolo: il contributo eventualmente spettante è a fondo perduto).
La totalità del contributo che l'azienda dovrà percepire ha degli scaglioni per importo massimo di € 800mila per le medie imprese e di € 400mila per le piccole imprese e le microimprese.
Torna utile aggiungere che gli aiuti nel caso di specie sono cumulabili con:
gli aiuti di cui al Titolo 3 del Regolamento;
gli aiuti De Minimis di cui al Regolamento regionale n° 15 del 01/08/2014.
(Regolamento generale dei regimi di aiuto in esenzione n° 17 del 30/09/2014 in attuazione del Regolamento CE 651/2014 del 17/06/2014).

Articolo del:



Non è presente nessuna recensione!


Aggiungi ai tuoi preferiti e visualizza in seguito

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

730: ecco come detrarre le spese veterinarie

Detrazione del 19% sulle spese veterinarie dei nostri amici animali

Continua

Tax credit produzione

Opportunità per i creditori d'arte cinematografica

Continua

Puglia, si aggiorna il Microprestito

L'obiettivo è quello di dare nuove opportunità alle imprese che non riescono ad accedere al credito bancario

Continua

Siamo alla Sabatini Ter

Un occhio attento per chi vuole investire

Continua

Casa e agevolazioni

Il Mef pubblica la guida "Fare Casa"

Continua

CASA E AGEVOLAZIONI

Il Mef pubblica la guida "Fare Casa"

Continua

Bilancio e derivati

Derivati: speculazione o copertura del rischio?

Continua

Il passaggio generazionale: ponte per il futuro

In questo passaggio solo il 30% delle aziende sopravvive al proprio fondatore. Ecco qualche consiglio

Continua

Smart working: si accendono i riflettori

Il telelavoro lascia il posto al "lavoro agile"

Continua

I contribuenti minimi compilano il quadro LM

Unico persone fisiche, regime di vantaggio

Continua

Il pegno non possessorio: garanzia facile?

Ecco le novità in materia di garanzia del credito per incentivare il finanziamento delle imprese

Continua

Parliamo di SPID

Nasce l'identità digitale

Continua

Il trattamento di fine mandato

E` una sorta di liquidazione equiparabile all'indennità di fine rapporto dei dipendenti vantaggiosa per impresa e amministratori

Continua

Creare un'azienda partendo da un'idea

L'importanza di un consulente aziendale e del business-plan

Continua

Moneta complementare

E' come il baratto?

Continua