Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Il Milleproroghe 2022 allunga i tempi di consegna dei beni 4.0 2021


Prorogata al 31.12.22 la data di consegna dei beni prenotati nel 2021 per poter godere dell'aliquota del 50% secondo la legge 178/2020
Il Milleproroghe 2022 allunga i tempi di consegna dei beni 4.0 2021

Giovedì 24 febbraio 2022, in seduta straordinaria e con voto di fiducia, il Senato ha approvato il DDL di conversione in legge, con modificazioni, del D.L. n. 228/2021 (c.d. “Milleproroghe”)

Per quanto riguarda il tema “Transizione 4.0”, ciò contempla la proroga fino al 31 dicembre 2022 del termine, usualmente fissato al 30 giugno, per completare gli investimenti in beni strumentali, ordinari e/o 4.0, “prenotati” entro il 31 dicembre 2021 ossia gli investimenti per i quali l’ordine sia stato accettato dal venditore e siano stati pagati acconti per almeno il 20% del costo.

Grazie al Milleproroghe quindi ci saranno 6 mesi ulteriori per le consegne dei beni prenotati entro il 31 dicembre 2021 e che in questo modo potranno godere delle aliquote vigenti nel 2021, maggiormente premianti in quanto contemplavano il 50% di beneficio in credito di imposta (per investimenti fino a 2,5 Milioni di €), contro il 40% della legge 234/2021.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Industria 4.0 e iperammortamento 2019: novità nella Legge n. 145/2018

Novità sull'iperammortamento per il 2019 e differenze con le diverse versioni degli anni precedenti

Continua

Incentivi Industria 4.0 con la Legge di Bilancio n. 160/2019

Dettagli sul credito d'imposta per gli investimenti in beni strumentali funzionali ad Industria 4.0 (Legge di bilancio 2020)

Continua

Transizione 4.0 e incentivi in credito di imposta nel 2021

Credito di imposta e agevolazioni fiscali per investimenti tecnologici in beni materiali e immateriali, strumentali a Industria 4.0

Continua

Rivalutazione dei beni aziendali

Il Decreto Agosto 2020, che ha introdotto la possibilità di rivalutare i beni di impresa e le partecipazioni versando solamente il 3% del maggior valore rivalutato

Continua

Credito d’imposta beni strumentali: chiarimenti della Circolare n. 9/E

L'Agenzia delle Entrate si è espressa su alcuni punti importanti del credito d'Imposta per investimenti Industria 4.0/Transizione 4.0 tramite la Circolare 9/E-23/07/21

Continua

Transizione 4.0 e Legge di Bilancio 2022

Vediamo insieme le principali novità apportate dalla nuova Legge di Bilancio per quanto concerne il tema Industria 4.0

Continua

Le diciture di legge sul DDT dei beni incentivabili con Transizione 4.0

La dicitura di legge deve essere indicata non solo in fattura ma anche sul DDT dei beni incentivabili con Transizione 4.0

Continua

Riversamento Spontaneo del Credito di Imposta per Ricerca & Sviluppo

L'Agenzia delle Entrate manda alle aziende che fruiscono del Credito di imposta per Ricerca & Sviluppo dei suggerimenti di Riversamento Spontaneo. Opportuno verificare!

Continua