Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Il matrimonio misto italo-egiziano


Il matrimonio misto avanti alle autorità egiziane, e quindi avanti al Notaio egiziano. La procedura per rendere l'atto di matrimonio trascrivibile in Italia
Il matrimonio misto italo-egiziano

I collegamenti tra Stati anche di diversi continenti, hanno favorito numerosi viaggi, così che oggi, è sempre più frequente imbattersi in matrimoni misti celebrati all’estero.

In particolare, è opportuno dedicare molta attenzione alla celebrazione del matrimonio civile avanti alle autorità egiziane tra persone di nazionalità diversa. Infatti, per chi non è avvezzo alla burocrazia, la procedura per contrarre il matrimonio può somigliare a un ginepraio, che è bene tenere in considerazione per evitare inutili viaggi, perdite di tempo ed esborsi di denaro, oltre quelli necessari.

Anzitutto, consiglio sempre a coloro che intendono celebrare la loro unione, di avere pazienza, affinchè tutti i passaggi risultino chiari e non sia necessario “rifare” i documenti.

Perciò, l’assistenza di un legale, che conosca sia la normativa italiana e quella egiziana, può essere una valida scelta per sposarsi avanti alle autorità civili, anche per evitare la brutta sorpresa di un mancato rilascio del nulla osta alla sposa italiana, o straniera, e dover riiniziare da capo.

 

Il nulla-osta

Gli sposi infatti, dovranno preoccuparsi di essere entrambi in possesso di un valido nulla-osta, che verrà rilasciato, dalle competenti autorità italiane ed egiziane.

Al momento del ritiro del nulla-osta, quando ancora si è all’interno degli uffici, è preferibile verificare che il documento sia compilato in ogni sua parte, e che i dati anagrafici siano corretti.

Infatti, la validità del nulla-osta, dipende anche dalla completezza di tutte le sue voci.

Ad esempio, per la sposa, si consiglia sempre di controllare il nulla-osta alla voce “Religione”, in quanto è indispensabile che, qualora si professi la religione cristiana, sia specificato “cristiano cattolica” oppure “cristiano ortodossa”, eccetera.

Qualora il nulla-osta non fosse completo in questa parte, è necessario recarsi  nuovamente alla Cancelleria consolare e chiederne la correzione; il nuovo nulla-osta solitamente viene corretto e rilasciato al momento.

 

L’organizzazione dei tempi

E’ bene considerare che, i tempi per il rilascio del nulla-osta non sono immediati, pertanto è indispensabile organizzare ogni minimo particolare, affinchè non si perdano inutilmente giorni di lavoro, ferie, e in ogni caso tempo e denaro.

E’ capitato più volte alla scrivente, di riuscire ad organizzare il rilascio del nulla-osta per la sposa italiana ad esempio, senza che la stessa rientrasse in Italia, ottimizzando fortemente i tempi ed i costi per la celebrazione del matrimonio avanti all’autorità egiziana. Per questo motivo, si consiglia di farsi assistere da un legale che conosca a perfezione la procedura, gli uffici locali e i documenti, e che soprattutto possa visionare i documenti egiziani prima di presentarli alle autorità.

 

La documentazione da presentare alle autorità egiziane

Attenzione!

Per contrarre matrimonio innanzi alle autorità egiziane non è sufficiente aver ottenuto il nulla-osta. E’ necessario sapere quali documenti sono richiesti dalla legge egiziana per procedere alla celebrazione avanti al Notaio egiziano.

Inoltre, si consiglia di munirsi di un numero discreto di foto tessere che verranno applicate su diversi documenti e conservarne la fotocopia di ognuno, oltre ad avere con sè denaro contante.

 

La celebrazione del matrimonio: le clausole contrattuali

La celebrazione del matrimonio avanti alle autorità civili egiziane, avverrà in presenza di due testimoni.

A mio modesto avviso, trovo sia indispensabile conoscere sin dall’inizio il contenuto dell’atto di matrimonio, tanto per quanto riguarda le possibili condizioni da inserire, ma soprattutto in merito a quanto scelto dai coniugi per il regime patrimoniale, in vista di una corretta trascrizione in Italia o in altro Stato. L’unico modo per conoscere il contenuto dell’atto prima di recarsi dal Notaio egiziano, è quello di farsi assistere da un legale di fiducia, in quanto altrimenti, lo si scoprirebbe soltanto al momento della celebrazione.

Quest’ultimo aspetto è necessario, per evitare di essere costretti in futuro, a ricorrere a un Notaio italiano, al fine di sottoscrivere una diversa convenzione matrimoniale sul regime patrimoniale.

Proprio per questi motivi, è opportuno farsi assistere da un legale che opera nel settore, affinchè si possa essere consigliati al meglio, con il dovuto rispetto alla situazione personale delle parti.

Per escludere errori nel contratto di matrimonio, prima di sottoscriverlo, è buona regola verificare che il contenuto rispecchi esattamente la volontà espressa dagli sposi e che i dati anagrafici siano corretti.

Ricevuto, quindi, il contratto di matrimonio, restano da svolgere le ultime incombenze burocratiche che, anche qui, se organizzate per il meglio, possono velocizzare la richiesta di trascrizione dell’atto di matrimonio in Italia, così potendo procedere alla richiesta del visto per il ricongiungimento famigliare.

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Il matrimonio civile italo-egiziano in Egitto

Il matrimonio civile avanti alle autorità egiziane tra persone di nazionalità diversa presenta delle peculiarità procedurali che è bene conoscere

Continua

Incidente con auto con targa straniera, come chiedere il risarcimento?

Richiesta di risarcimento danni alla persona: come fare se il conducente di un auto con targa estera commette un sinistro in Italia

Continua

Appalto privato: come tutelarsi dai danni da vizio e/o difetto

Cosa fare per tutelarsi da vizi o difetti dell'immobile, ma soprattutto per poterli rimuovere senza dover attendere i lunghi tempi processuali?

Continua

Il Matrimonio in Egitto tra due cittadini italiani è valido anche in Italia?

Il matrimonio celebrato all'estero è valido anche in Italia, anche se non trascritto presso gli uffici anagrafici del competente Municipio italiano

Continua

Matrimonio in Egitto e covid-19: si può viaggiare?

Viaggiare all'estero per contrarre matrimonio durante la pandemia del Covid-19

Continua

Passaggio di proprietà auto: è possibile al fratello in Egitto se si è in Italia?

Il proprietario di un'auto è egiziano ma risiede in Italia: può venderla al fratello residente in Egitto senza bisogno di recarvisi personalmente?

Continua

Rinnovo permesso di soggiorno del coniuge straniero

Il rinnovo della carta di soggiorno del coniuge straniero di un cittadino italiano e l'emissione della nuova tessera sanitaria

Continua

La tutela del patrimonio famigliare all'estero e della salute

La vendita di immobili di famiglia all'estero, in Egitto, a mezzo di procuratore a tutela della salute durante la pandemia

Continua

La corretta trascrizione dell'atto di matrimonio straniero

I nomi arabi: l'importanza della corretta trascrizione dell'atto di matrimonio celebrato all'estero

Continua

Il matrimonio civile italo-egiziano in Egitto

Trascrizione del matrimonio per ricongiungimento o per la separazione dei coniugi

Continua

Tutelare il patrimonio di famiglia nella Costa Del Sol spagnola

Tutelare il patrimonio della famiglia attraverso un sicuro investimento immobiliare in Spagna, in particolare nella Costa Del Sol

Continua

La famiglia e la cittadinanza italiana

La richiesta della cittadinanza italiana, anche a salvaguardia dell'unità famigliare dal punti di vista giuridico

Continua

Il matrimonio civile italo-egiziano: doppio nulla-osta

Doppia cittadinanza, doppio nulla-osta, trascrizione dell'atto di matrimonio ai fini della separazione giudiziale

Continua

Il riconoscimento della sentenza di divorzio italo-egiziana

Il riconoscimento della sentenza di divorzio in Italia o in Egitto. Casi di impossibilità di riconoscimento. Doppio procedimento pendente

Continua

L'applicazione della Mudawwana in Italia

L'applicazione della Mudawwana in Italia e il riconoscimento della sentenza di divorzio marocchina in Italia

Continua

Il rilascio di estratti plurilingue: la Convenzione di Vienna

Gli estratti plurilingue di atti stranieri, la loro automatica validità sulla base della Convenzione di Vienna del 1976.

Continua

Il matrimonio civile in Egitto: l’importanza del nulla-osta

L'efficacia nella preparazione dei documenti necessari per l'ottenimento del nulla-osta, è fondamentale, anche per evitare che i documenti scadano!

Continua

Il matrimonio civile in Egitto

Assistenza legale in Egitto. Guida pratica al matrimonio civile in Egitto. Aspetti da conoscere per non sbagliare e non perdere tempo

Continua

Il ricongiungimento famigliare in Italia

Procedura e documenti per chiedere il ricongiungimento famigliare in Italia, per il famigliare del cittadino straniero o per il famigliare di cittadino italiano.

Continua