Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Passaggio di proprietà auto: è possibile al fratello in Egitto se si è in Italia?


Il proprietario di un'auto è egiziano ma risiede in Italia: può venderla al fratello residente in Egitto senza bisogno di recarvisi personalmente?
Passaggio di proprietà auto: è possibile al fratello in Egitto se si è in Italia?

Oggi giorno gli spostamenti all'estero sono sempre più frequenti e portano, a volte, membri di una stessa famiglia a lasciare il proprio paese e le loro proprietà, le quali in via ufficiosa vengono tutelate da soggetti terzi, come ad esempio da un fratello o da un genitore.

Il problema sorge quando è inevitabile la presenza fisica della persona residente all'estero avanti agli uffici competenti locali, per trasferire la proprietà di quel bene a soggetti terzi oppure agli stessi parenti.

Poniamo il caso concreto: un soggetto egiziano risiede in Italia ed è proprietario di un'auto in Egitto che ha lasciato in custodia al fratello, ma senza una delega ufficiale per poterla condurre e per vari motivi, nel tempo, è emersa la necessità di vendere l'auto allo stesso fratello.

In Italia si è soliti far guidare la propria auto a famigliari o amici senza una delega formale, perché il solo fatto di essere alla guida del veicolo presuppone il consenso del proprietario dell'auto. In Egitto, invece, è necessario formalizzare il tutto, anche laddove il conducente sia parente del proprietario dell'auto.

Oltre al fatto di poter guidare una macchina di cui ancora non si ha la proprietà, potrebbe emergere la necessità che il cittadino egiziano residente in Italia voglia vendere l'auto al fratello in Egitto, a tutela di entrambi.

Con il passaggio di proprietà infatti, colui che vive in Italia non avrebbe più alcun obbligo amministrativo da adempiere nei confronti delle autorità e, di contro, il fratello potrebbe svolgere tutto ciò che richiede la normativa egiziana al fine di poter condurre il veicolo legalmente, potendo anche procedere al rinnovo del libretto dell'auto e alla revisione dell'auto.

Non potendo partire per l'Egitto, dove gli spostamenti all'estero risultano limitati per l'emergenza sanitaria del Covid-19, è necessario che entrambi i soggetti possano trovare adeguata tutela. Ma come?

Purtroppo, infatti, il legame di parentela non è sufficiente al fratello egiziano per attivarsi effettuando un cambio di proprietà sull'autovettura di cui è titolare il fratello residente in Italia, e non è nemmeno sufficiente una delega scritta di pugno dal proprietario.

La questione, però, è facilmente risolvibile recandosi al Consolato della Repubblica Araba d'Egitto presente sul territorio italiano.

Il proprietario dell'auto potrà, infatti, recarsi presso l'autorità appena indicata, con la fotocopia della carta d'identità del fratello o della persona a cui vuole vendere l'auto e con la copia del libretto della vettura, oltre ai propri documenti in originale.

Avanti all'impiegato preposto del Consolato egiziano, il proprietario dovrà compilare una delega inserendo gli opportuni dati che successivamente verrà timbrata e sottoscritta dall'ufficio.

La delega così compilata e timbrata è il documento necessario per poter effettuare il trasferimento di proprietà dell'auto e potrà essere così spedita a mezzo corriere in Egitto.

Una volta arrivata in Egitto, il destinatario della delega dovrà recarsi presso gli Uffici del Ministero degli Affari Esteri egiziano per legalizzare il documento emesso dal Consolato egiziano in Italia.

Terminata questa procedura, il fratello in Egitto potrà attivarsi per concludere il trasferimento di proprietà dell'auto tramite la delega così rilasciata dalle Autorità competenti.


Avv. Silvia Dallasta

 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Il matrimonio civile italo-egiziano in Egitto

Il matrimonio civile avanti alle autorità egiziane tra persone di nazionalità diversa presenta delle peculiarità procedurali che è bene conoscere

Continua

Incidente con auto con targa straniera, come chiedere il risarcimento?

Richiesta di risarcimento danni alla persona: come fare se il conducente di un auto con targa estera commette un sinistro in Italia

Continua

Appalto privato: come tutelarsi dai danni da vizio e/o difetto

Cosa fare per tutelarsi da vizi o difetti dell'immobile, ma soprattutto per poterli rimuovere senza dover attendere i lunghi tempi processuali?

Continua

Il Matrimonio in Egitto tra due cittadini italiani è valido anche in Italia?

Il matrimonio celebrato all'estero è valido anche in Italia, anche se non trascritto presso gli uffici anagrafici del competente Municipio italiano

Continua

Matrimonio in Egitto e covid-19: si può viaggiare?

Viaggiare all'estero per contrarre matrimonio durante la pandemia del Covid-19

Continua

Rinnovo permesso di soggiorno del coniuge straniero

Il rinnovo della carta di soggiorno del coniuge straniero di un cittadino italiano e l'emissione della nuova tessera sanitaria

Continua

La tutela del patrimonio famigliare all'estero e della salute

La vendita di immobili di famiglia all'estero, in Egitto, a mezzo di procuratore a tutela della salute durante la pandemia

Continua

La corretta trascrizione dell'atto di matrimonio straniero

I nomi arabi: l'importanza della corretta trascrizione dell'atto di matrimonio celebrato all'estero

Continua

Il matrimonio civile italo-egiziano in Egitto

Trascrizione del matrimonio per ricongiungimento o per la separazione dei coniugi

Continua

Tutelare il patrimonio di famiglia nella Costa Del Sol spagnola

Tutelare il patrimonio della famiglia attraverso un sicuro investimento immobiliare in Spagna, in particolare nella Costa Del Sol

Continua

La famiglia e la cittadinanza italiana

La richiesta della cittadinanza italiana, anche a salvaguardia dell'unità famigliare dal punti di vista giuridico

Continua

Il matrimonio civile italo-egiziano: doppio nulla-osta

Doppia cittadinanza, doppio nulla-osta, trascrizione dell'atto di matrimonio ai fini della separazione giudiziale

Continua

Il riconoscimento della sentenza di divorzio italo-egiziana

Il riconoscimento della sentenza di divorzio in Italia o in Egitto. Casi di impossibilità di riconoscimento. Doppio procedimento pendente

Continua

L'applicazione della Mudawwana in Italia

L'applicazione della Mudawwana in Italia e il riconoscimento della sentenza di divorzio marocchina in Italia

Continua

Il rilascio di estratti plurilingue: la Convenzione di Vienna

Gli estratti plurilingue di atti stranieri, la loro automatica validità sulla base della Convenzione di Vienna del 1976.

Continua

Il matrimonio civile in Egitto: l’importanza del nulla-osta

L'efficacia nella preparazione dei documenti necessari per l'ottenimento del nulla-osta, è fondamentale, anche per evitare che i documenti scadano!

Continua