Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Consulenza finanziaria: credere nel futuro, il primo passo...


Solo il ritorno al passato è IMPOSSIBILE. Il resto è POSSIBILE, anche in ambito finanziario
Consulenza finanziaria: credere nel futuro, il primo passo...

Certo, non si può prescindere da quello che sarà se non si sa.
E proprio perché non si conosce bisogna affrontare.
Bisogna saper costruire.
Bisogna saper inventarsi.

Come disse A. Kay circa il futuro:
“Il futuro? Bisogna inventarlo”.

Il problema sta proprio nella preparazione e nella consapevolezza di quanto si fa, si costruisce, si inventa.

I tempi corrono troppo?

Questo è quello che si crede.
Il punto è un altro, la domanda è un’altra:
Le nostre azioni, ciò che svolgiamo, sono veramente azioni?
Ossia, si muovono, ci muoviamo coi tempi o restiamo sempre nella nostra zona?

Altro problema collegato riguarda la fiducia, la relazione, la comunicazione.

Oggi, impera un clima di sfiducia, siamo circondati da notizie negative, da notizie che descrivono instabilità, da mancanza di corretta comunicazione e di genuina tradizionale relazione.

Tutto questo si può sintetizzare in due dati nefasti: il numero dei miliardi giacenti infruttiferi sui conti correnti degli italiani e il numero dei miliardi che gli italiani hanno male impiegato.

Dunque, la ricchezza privata non è che non c’è, anzi c’è.
Eccome che c’è, esiste.
Esiste per tutti, solo che non le viene dato il giusto valore e viene spesa...
Ciò che viene speso esiste.
Non si spende ciò che non esiste.

E i negozi sono affollati, gli aerei non viaggiano vuoti, i treni, le strade vedono traffico sempre più stressante che sia per lavoro (quindi c’è), che sia per vacanza (quindi...), o per spostamenti quotidiani...

Ecco, dunque, la necessità di comunicare incontrandosi concretamente – faccia a faccia – credendo in quello che desideriamo fare, in quello che vogliamo realizzare per noi, in quello che può servire per aiutare i nostri figli, in quello che serve per il nostro futuro che è già domani tra poche ore, tra pochi minuti...

Il luogo migliore dove andare è scegliere di ricominciare.

Indietro è l’unica impossibilità.

La scelta migliore è scegliere di costruire, di ristrutturare anche, perché ristrutturazione implica cambiare perché il tempo corre e cambia, non perde valore, lo migliora.

Così come agire sul bottone “Richiedi una consulenza gratuita in studio” non può che migliorare.

Credici come hai creduto ad arrivare fino a qui.

 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Pianificazione finanziaria familiare, un metodo valido oggi e domani

La pianificazione finanziaria patrimoniale consente alle famiglie una maggiore conoscenza e tutela del patrimonio

Continua

Mercati finanziari: la necessaria consapevolezza

Soltanto un investimento finanziario vero e solido permette di mettere a frutto i propri risparmi, ecco alcune nozioni fondamentali da non dimenticare

Continua

La professione del consulente finanziario

La professione di consulente finanziario si costruisce con pazienza e capacità professionali allo scopo di costruire una relazione di fiducia tra cliente e consulente

Continua

Pronti Contro Termine, rendimenti e vantaggi

Pronti Contro Termine, uno strumento finanziario utile per investire soldi a breve termine senza parcheggiarli in modo infruttuoso in conto corrente

Continua

Il Valore dei Valori: protezione e garanzia

Senza solidità, protezione e garanzia, che sono le fondamenta della consulenza, non è possibile raggiungere i propri obiettivi...

Continua

Intrappolati nella morsa delle sotto performances e dei tassi negativi

Quale atteggiamento intraprendere con una bassa propensione al rischio cercando valore per i propri soldi? L'importante è la consapevolezza dell’investimento

Continua

La consulenza finanziaria non è una storia

Le storie raccontate quanto hanno realmente soddisfatto bisogni, esigenze, obiettivi e progetti? Trasparenza, Affidabilità, Rispetto, Fiducia (T.A.R.F.)

Continua