Richiedi una consulenza in studio gratuita!

Pianificazione finanziaria familiare, un metodo valido oggi e domani


La pianificazione finanziaria patrimoniale consente alle famiglie una maggiore conoscenza e tutela del patrimonio
Pianificazione finanziaria familiare, un metodo valido oggi e domani

Leggendo qua e là per informarsi, per conoscere ma anche per aggiornarsi o anche solo per rinfrescare nozioni che si pensano ormai note e ben radicate nelle nostre menti, nascono spunti di riflessioni per articoli che dovrebbero suscitare interesse collettivo per la loro importanza nel quotidiano di ognuno di noi.

Il condizionale è d’obbligo: perché quanti leggono? Quanti si impegnano veramente a comprendere ciò che leggono, a fare domande ove o non è chiaro od ove desiderano precisazioni per trovare soluzione a determinate loro posizioni non brillanti o non più allettanti come preventivate?

Ecco allora un argomento che desidero ora riesumare da un mio vecchio articolo dell’ormai lontano 12 Dicembre 2009, apparso sul Sole-24 Ore nella rubrica “Mal di budget”.

Che cos’è un budget?

Domanda banale? Beh, lo spero ma non ne sarei poi così tanto sicura.

In termini elementari, un budget altro non è che uno strumento della contabilità dove l’operazione matematica ivi presente è un’operazione di base dell’aritmetica: addizione oppure sottrazione. Insomma, un prospetto contabile ove da un lato ci sono le entrate (salario o stipendio, vincite al lotto per chi ama il rischio di giocare per… perdere la giocata, incasso di cedole e/o dividendi, rendite...) e dall’altro lato le uscite (spese quotidiane, alimentari, abbigliamento, divertimenti, affitto, pagamento utenze, imposte e tasse, vacanze, viaggi, abbonamenti vari, accantonamenti per...).

Complicato? Non ci credo.

Quindi, tornando “a cos’è il budget”, si può dire che il budget è uno strumento semplice e utile che non dovrebbe essere utilizzato soltanto dalle società o dalle aziende, piccole o grandi che siano, da studi professionali oppure dalle banche, ma dovrebbe essere masticato come il pane quotidiano anche e soprattutto dalla più importante società presente in tutti i paesi del mondo.

Una multinazionale penserete? Si, anche, forse, considerando gli spostamenti che ha compiuto e può compiere in termini di flussi migratori e viceversa. È quella società mediamente formata – almeno fino a circa un ventennio fa – da 1 a 4-5/6 persone, quella società chiamata Famiglia, avete presente?
Già sentita nominare? In sostanza, la si può definire, la prima società dell’economia: siamo in economia familiare.

Dunque, budget è la base di qualsiasi programmazione finanziaria per tenere una efficace registrazione delle entrate e delle uscite e, soprattutto, tenendo sempre un occhio attento a quelli che sono i propri progetti, i propri desideri e le proprie esigenze. E, dalla propria programmazione finanziaria fatta bene in costanza degli obiettivi nasce la Pianificazione Finanziaria Patrimoniale.

Però, il tema della Pianificazione Finanziaria Patrimoniale concerne non solo una mera contabilità delle entrate e delle uscite, ma una maggiore conoscenza e anche un’interrelazione tra vari aspetti (giuridici, legali, fiscali...) relativamente ai beni costituenti il patrimonio. Necessita, pertanto, l’aiuto di consulenti professionisti, capaci, seri, etici e competenti che non fanno di tutta l’erba un fascio, ma che insieme al cliente ragionano e riflettono razionalmente per arrivare alla decisione migliore – alla scelta migliore – considerando la situazione presente (di breve periodo) e futura (di lungo periodo).

Consulenti professionisti che spesso collaborano insieme. Non consulenti che, come spesso si legge, approfittano dell’ignoranza finanziaria, e non solo, ancor oggi nel XXI secolo perdurante nel mercato dei risparmiatori o piccoli investitori per propinare (termine orrendo, ma esplicativo) ai risparmiatori stessi cosa serve a realizzare i loro desideri e/o gli obiettivi ma che, invece, fanno anzitutto incassare fior di commissioni.

Affinché la Consulenza sia professionale e non una mera vendita, non deve e non può mancare l’ascolto reciproco e soprattutto, affinché la comunicazione abbia un senso concreto, non bastano fiumi di parole di quanto fatto, di cosa ha, di perché ha così fatto, ecc... Il cliente deve mostrare a tavolino dati ufficiali e completi di tutto ciò di cui preferirebbe solo parlare – verba volant, scripta manent.

Facile restare solo su un piano colloquiale per cercare di raccogliere informazioni a lui (cliente) utili per poi forse applicarle dove già si trova! Peccato non funziona così.

Certo sembra più facile restare dove già si trova il referente di turno. Si sa che i referenti bancari sono sottoposti a un elevato turnover pertanto non è quasi mai vero che in banca si è seguiti sempre e solo da chi ti conosce da anni. Il referente di turno farà buon uso di quelle informazioni più o meno bene riportate dal cliente “datato”, ma soprattutto coglie l’occasione per smuovergli il portafoglio, fare ulteriori commissioni a spese del cliente “furbetto” (neanche poi tanto furbo) e, visto che il cliente va in giro, provvedere allora a far in modo che vada pure in giro a cogliere informazioni presso la concorrenza, ma non possa “uscire” facilmente per andare a stabilirsi dove sarebbe più adeguato, consono, vantaggioso e coerente con le sue caratteristiche. Caso visto operare troppo spesso, ma non si può per privacy e non solo, comunicare altro.

L’inerzia al non cambiare porta peggioramenti anziché miglioramenti.

Se da un punto di vista teorico, da manuale finanziario, può e potrebbe anche essere corretto il concetto di mantenere le proprie posizioni per un tempo abbastanza lungo presso dove si sta operando da tempo per vedere i risultati dell’investimento, dal lato pratico occorre, però, fare attenzione non soltanto ai risultati perché non è raro il caso del senno di poi “se avessi rottamato prima e portato fuori dall’altra parte avrei ottenuto risultati migliori e perso nulla...”.
Pensateci.

 

“Il comò delle esigenze, degli obiettivi, dei progetti
Pianificazione Finanziaria Patrimoniale per progetti”

 

Articolo del:



L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse

Altri articoli del professionista

Mercati finanziari: la necessaria consapevolezza

Soltanto un investimento finanziario vero e solido permette di mettere a frutto i propri risparmi, ecco alcune nozioni fondamentali da non dimenticare

Continua

La professione del consulente finanziario I

La professione di consulente finanziario si costruisce con pazienza e capacità professionali allo scopo di costruire una relazione di fiducia tra cliente e consulente

Continua

Pronti Contro Termine, rendimenti e vantaggi

Pronti Contro Termine, uno strumento finanziario utile per investire soldi a breve termine senza parcheggiarli in modo infruttuoso in conto corrente

Continua

Il Valore dei Valori: protezione e garanzia

Senza solidità, protezione e garanzia, che sono le fondamenta della consulenza, non è possibile raggiungere i propri obiettivi...

Continua

Intrappolati nella morsa delle sotto performances e dei tassi negativi

Quale atteggiamento intraprendere con una bassa propensione al rischio cercando valore per i propri soldi? L'importante è la consapevolezza dell’investimento

Continua

Consulenza finanziaria: credere nel futuro, il primo passo...

Solo il ritorno al passato è IMPOSSIBILE. Il resto è POSSIBILE, anche in ambito finanziario

Continua

La consulenza finanziaria non è una storia

Le storie raccontate quanto hanno realmente soddisfatto bisogni, esigenze, obiettivi e progetti? Trasparenza, Affidabilità, Rispetto, Fiducia (T.A.R.F.)

Continua

Ristrutturare il portafoglio finanziario permette miglioramenti

Il tempo, quando si parla di investimenti, è importante ed è opportuno valutarlo appropriatamente

Continua

Servizio di Consulenza Finanziaria, una relazione basata sulla fiducia

Come si trova il Consulente Finanziario? L'importanza della Relazione, fin dal primo incontro, è la prova della Qualità che non può che crescere

Continua

Cosa distingue l'investimento da una spesa?

L’investimento è il mezzo che serve a fare un determinato acquisto affinché produca i suoi frutti e permetta la realizzazione dello scopo

Continua

Perché investire nelle attività reali attraverso il Private Equity

Tutti noi investitori, risparmiatori e consumatori siamo emotivamente coinvolti dall'ambiente: metodo per restare immunizzati dall'elevata volatilità dei mercati

Continua

Incentivi e opportunità della Disciplina dei Fondi Pensione Complementari

La Disciplina dei Fondi Pensione Complementari offre vantaggi ai lavoratori, ma anche notevoli vantaggi economici all’impresa

Continua

Costruire, l’operazione di erigere solidità... anche finanziaria!

Fin dall’antichità si sa che qualsiasi costruzione deve avere basi solide per resistere al tempo. Lo stesso vale per la gestione finanziaria

Continua

Incentivi e opportunità anche per figli e nipoti

Spese per l'università, per l'avvio di un'attività in proprio o per l'acquisto di una casa: come aiutare il futuro dei figli

Continua

Sfatiamo l'errato mito del rischio degli investimenti

Non investire equivale a non rischiare? Il fondo materasso è veramente privo di rischi? Ogni giorno corriamo rischi enormi e maggiori di quelli dei mercati finanziari

Continua

Liquidità in attesa di sicurezza

Il luogo comune dei soldi sotto il materasso non è solo un caso italiano bensì anche dell’Eurozona come lo è anche la sempre maggiore ricerca di sicurezza

Continua

Consulente finanziario, aspetti fondamentali della professione II

Il lavoro della consulenza è di costruzione della Relazione Cliente-Consulente. Non può non includere la solidità consolidata nel tempo della struttura del Consulente

Continua

Investimento immobiliare, il Real Estate

I benefici del Real Estate, le modalità di acquisizione degli immobili, l'ordinamento giuridico italiano. L'importanza della Pianificazione Finanziaria

Continua

Cosa sono gli Investimenti Alternativi

Strumenti finanziari illiquidi fino a ieri destinati a investitori istituzionali e specializzati. Dotati di bassa correlazione con azioni ed obbligazioni

Continua

La consulenza finanziaria è soprattutto "incontro", quindi,"relazione"

Il tempo c’é. Il tempo è uguale per tutti. Abbiamo tutti, da sempre, 168 ore alla settimana da poter sfruttare ottimamente in una relazione di fiducia

Continua

La base della pianificazione finanziaria

Il monitoraggio periodico del bilancio familiare e la pianificazione finanziaria ti permetteranno di identificare e ridurre eventuali sprechi

Continua

Esistono “ragioni per non investire”?

Come investire: il problema della “miopia finanziaria” e del restare coinvolti dalle notizie del giorno

Continua

La professione del consulente finanziario III

Costanza, Preparazione e Studio: tre elementi importanti della Professione che vengono prima del prodotto e del servizio

Continua

Com’è cambiato il mondo, la finanza e il modo di investire

In trent'anni si è assistito a enormi cambiamenti. Ecco come investire oggi

Continua

Consulenza finanziaria Umana o Virtuale?

La Relazione Umana è l’unica ancora in grado di mettere in risalto ogni nostro aspetto quotidiano in conflitto sano con l’algoritmo

Continua

Il mondo della finanza

Il mondo di tutti noi, dei nostri sacrifici, dei nostri risparmi, dei nostri investimenti e delle nostre spese. Una necessaria nuova prospettiva

Continua

Emozioni in finanza

Vi siete posti degli obiettivi? Avete emozioni?

Continua

I 6 personaggi fondamentali ai tempi della crisi globale 2020

Ascoltiamo la pancia e le nostre emozioni tout court, non importa se queste ci fanno perdere soldi, oppure ascoltiamo il bravo Consulente Finanziario?

Continua

Tempo ed Epoca: il Mondo non finisce, continua...

Qualsiasi sia il tempo nell’epoca in cui ci si trova ci sono elementi alcuni comunque validi, alcuni altri da rivedere, revisionare o cambiare

Continua

La fondamentale necessità di un'efficace Task-Force

Ristrutturazione e Riorganizzazione amministrativo-finanziaria, produttiva valorizzazione delle risorse.

Continua

I cerchi della comunicazione anche in finanza

Ruolo sociale del Consulente Finanziario è anche quello di completare correttamente il puzzle di concetti e strumenti utili a costruire solidi progetti di investimento

Continua

Modello di servizio della consulenza finanziaria: concreta reciprocità

Il Service Agreement, o patto di servizio, è necessario per il consulente finanziario così come per il medico

Continua

Lavoro e Tecnologia: nella Consulenza Finanziaria l'umano non può mancare

Listino prezzi/costi dei momenti difficili che sono anche quelli più propizi sotto diversi aspetti, non solo quello del rendimento

Continua

BTP Italia: ecco perchè e per chi è conveniente

Il nuovo BTP Italia a 5 anni offre una cedola reale del 1,4% e si presenta vantaggioso per diverse ragioni

Continua

Finanziamenti agevolati nell'era del Covid

Come fare a districarsi nella giungla di decreti per valutare erogazioni del credito alle imprese molto competitive

Continua

Covid-19, crisi epocale e globale: l'importanza della gestione e della cultura finanziaria

La priorità ora è iniziare a costruire piani di investimento che consentano di risolvere i problemi di liquidità causati dal lockdown

Continua

Le cinque F quotidiane: Fisco, Finanza, Fortuna, Fare e Fiducia

Giugno è il mese dell'appuntameto col Fisco, ma anche quello per comprendere l'effettiva situazione delle nostre finanze

Continua