Investire nelle azioni da dividendo


....Quelle che distribuiscono gli utili!
Investire nelle azioni da dividendo
Il dividendo e' quella parte di utile che viene distribuito da una società ai suoi azionisti: rappresenta, insieme alla rivalutazione nel tempo dell'azione, una delle principali motivazioni che spinge l'investitore all'acquisto del titolo suddetto.
La decisione di distribuire il dividendo e' data dall'assemblea ordinaria, ed è una tipica decisione in capo agli amministratori che decidono la distribuzione di una parte degli utili in quanto il restante viene accantonato in riserva legale e straordinaria.
Il dividendo può essere normale quando viene distribuito regolarmente e straordinario quando non ha nessuna regolarità nello stacco degli utili.
Per molti decenni i dividendi hanno rappresentato ed ancora rappresentano una fetta considerevole dei rendimenti totali al netto dell'inflazione in gran parte del mondo avanzato.
Perchè i dividendi siano sostenibili una società deve essere in grado di generare flussi di cassa ed utili stabili e prevedibili...attenzione: i tagli dei dividendi si accompagnano di solito ad una discesa delle quotazioni!
Oltre alla regolarità del dividendo, bisogna essere in grado di capire se la società sarà in grado di aumentarlo nel tempo, attraverso la crescita degli utili.
Oggi come oggi, con i tassi prossimi allo zero, le azioni che distribuiscono dividendo regolare rappresentano un'opzione interessante, certo, per gli investitori di medio lungo termine.
Chi ha le carte in regola per poter fare questo???
Lo può fare una società con una redditività del capitale elevata e stabile, bilanci solidi, management di prima qualità e vantaggi competitivi nel proprio settore di riferimento, flussi di cassa disponibili e capacità di trasformarli in utili.
Per valutare tutti questi fattori e' necessario possedere tutti gli strumenti di analisi fondamentale e tecnica ed un approfondito know how del business di riferimento, cosa non adatta al fai da te ma ad un team di gestione.
Esistono sul mercato molti comparti di risparmio gestito che investono in questo tipo di azioni, con ottimi risultati di rischio rendimento e che andranno selezionati dal consulente finanziario per il proprio cliente, che magari potrà anche decidere se beneficiare del reinvestimento degl utili o dello stacco dei proventi, alcuni fondi prevedono anche questa opzione.

Articolo del:


di dott. Andrea Poggi

L'autore dell'articolo non è nella tua città?

Cerca un professionista con le stesse caratteristiche a te più vicino.

Cerca nella tua città o in una città di tuo interesse